martedì 31 dicembre 2013

FORUM CON EMMA BONINO

La risoluzione della vicenda che ha coinvolto Alma Shalabayeva, moglie del dissidente kazako Mukhtar Ablyazov; la tendenza a politicizzare la gestione di casi affini a quello della Shalabayeva; la posizione dell'Italia rispetto allo scontro geopolitico del Medio Oriente, che si gioca all'interno del mondo musulmano (dalla Tunisia, all'Egitto, alla Siria, alla Turchia, all'Afghanistan); l'Iran, la questione economica, demografica e sociale, la politica estera dell'Unione Europea e degli USA in questo paese, la conferenza di Ginevra II; il sentimento anti-europeo che attraversa l'UE, in vista delle prossime elezioni del 2014; l'esigenza di una riforma della giustizia civile in Italia e la nostra difficoltà a recepire la flebile ripresa economica, le origini tutte interne di gran parte delle criticità italiane; il commercio estero in Italia; i rapporti della Turchia e dell'Ucraina con l'Unione Europea; le priorità del Ministero degli Affari Esteri (la Turchia, la Libia, la Siria), le sue risorse e la sua struttura; le prossime elezioni del Parlamento Europeo e la designazione del Presidendente della Commissione; la presidenza italiana della UE; l'integrazione degli immigrati, il ruolo dell'Unione Europea e la realtà di una società sempre più multietnica
Posta un commento