giovedì 3 aprile 2014

CRISTALL-COMITATO CENNI-WOLF




Sono in corso da qualche giorno lavori edili presso l'ex Cinema Cristall di Via Mazzoni. Le foto testimoniano lo stato dei locali adesso. Pare che il Cristall, già scelto nel 2009 come sede del Comitato per l'allora candidato sindaco Roberto Cenni, sia destinato, una volta conclusa l'attuale rimessa in sesto, ad essere nuovamente destinato a base operativa della campagna elettorale del sindaco uscente. Nel 2008, viceversa, aveva funzionato da quartier generale del PD per le elezioni politiche che opponevano Valter Veltroni a Silvio Berlusconi. Un locale perfettamente bipartisan!
Ricordiamo che con deliberazioni del Consiglio Comunale n. 28 del 29 aprile 2013 e 86 del 10 ottobre dello stesso anno su quell'edificio è stato approvato un Piano di Recupero (N. 263) richiesto dai proprietari con istanza del 22 febbraio 2011. Tali atti sono stati approvati con l'assenso della maggioranza e l'astensione delle minoranze consiliari.  Secondo tale PdR l'ex Cinema Cristall verrà destinato per la parte a pianterreno ad attività commerciali e per il primo piano ad attività culturali pubbliche da concordare con l'Amministrazione Comunale.
Dalla ricognizione fotografica riportata appare evidente che per un ripristino a funzioni pubbliche l'ex Cinema abbia bisogno di importanti attività edilizie. 
Per sapere se a sostenere le spese sarà la proprietà dell'ex cinema ovvero il Comitato che ricandida Roberto Cenni a sindaco abbiamo provato a rivolgerci a Giancarlo Auzzi, a Maurizio Ciampolini (portavoce del sindaco) ed a Giovanni Bambagioni, segretario dell'UDC partito che detiene, con Roberto Caverni, l'assessorato ai Lavori Pubblici. Abbiamo cercato anche il sindaco. In chat su facebook. Nessuno dei politici ci ha dato risposte. Tuttavia Ciampolini ci ha fornito la "dritta" giusta. Quella di rivolgere le domande al consigliere comunale Fulvio Ponzuoli. Che anche in questa campagna elettorale, così come nell'ultima, s'avvia ad interpretare il delicato e decisivo ruolo di uomo-macchina del Comitato e della coalizione che sostengono la rielezione di Roberto Cenni. Il signor Wolf ("...risolvo problemi..." cit.) de noantri, c'ha effettivamente fornito quasi tutte le notizie che volevamo. 
Il Cinema Cristall è stato concesso dalla proprietà in comodato gratuito al Comitato Cenni. Esattamente come avvenne nel 2009.
Secondo Fulvio 'Wolf' Ponzuoli il disastrato stato in cui appare il locale dalle fotografie che pubblichiamo è dovuto alla serie di saggi che i tecnici, su incarico dei proprietari, hanno effettuato come procedura preliminare ai lavori di ristrutturazione che dovrà subire per effetto del Piano di Recupero approvato dal Consiglio Comunale. I lavori attuali sono stati affidati, dal Comitato Cenni che ne sosterrà le spese relative, ad una ditta edile pratese.  
Dice 'Wolf' Ponzuoli che i lavori sono consistiti nel ripristino dei pannelli di cartongesso divelti in precedenza per l'esame tecnico della struttura e sono quasi completamente terminati. Volontari del Comitato si occuperanno dell'allestimento finale dell'ex cinema. 
Qualche cittadino c'ha fatto notare che all'interno dei locali ci sono grandi quantità di quella che sembra lana di roccia utilizzata abbondantemente come coibentante ed isolante termico ed acustico. La lana di roccia è classificata dal Ministero della Sanità come materiale pericoloso per via delle sottili fibre volatili che la compongono e che la rendono assimilabile all'amianto. Sostanza che qualche decina d'anni fa veniva pure mischiata alla lana di roccia per implementarne gli effetti antincendio. Ha destato qualche preoccupazione, quindi, anche la mancata adozione di presidi antinfortunistici da parte degli operai addetti.
Ma 'Wolf' Ponzuoli minimizza il tutto chiarendo che i lavori presso l'ex cinema sono stati così brevi da non poter aver causato alcun danno nel personale della ditta assegnataria del ripristino temporaneo dei locali. Bene. Meglio così. Ne prendiamo volentieri atto.
Posta un commento