mercoledì 22 ottobre 2014

CONTRO LA NUOVA PISTA DI PERETOLA (?)


Sulla nuova pista di Peretola Forza Italia di Prato ha deciso di innalzare l'asticella della "protesta": Giorgio Silli e Rita Pieri hanno annunciato, in una conferenza stampa di tutto il centrodestra pratese, una manifestazione popolare proprio davanti l'aeroporto "Amerigo Vespucci".
La manifestazione è, per adesso, solo virtuale. Gli esponenti cittadini dell'opposizione a Peretola non hanno comunicato la data d'effettuazione del raduno.
Tuttavia è certo che, ormai, è il centrodestra pratese ad essersi preso la guida del "movimento" od almeno a tentare di mettere il proprio cappello politico sulla "protesta" pur andando al seguito dei vari comitati di cittadini. Tentando di forzare la mano (inutilmente...) anche al Sindaco Biffoni ed al PD pratese.

E così mentre Forza Italia fiorentina e toscana gioisce per la decisione di ENAC di allungare a 2400 metri la nuova pista i rappresentanti pratesi del medesimo partito provano a mettersi "di traverso".
Con l'obbiettivo, dichiarato, di riuscire a far "smuovere" anche tutte le altre forze politiche cittadine ed in primis il sindaco Biffoni. Al quale viene chiesto una specie di "supplemento" di ricorso al TAR Toscana contro la nuova pista del  Vespucci. Sanno bene, infatti, i rappresentanti del centrodestra, che il  ricorso al TAR della Giunta Cenni più che contro il nuovo aeroporto era diretto contro il PIT della Regione Toscana che neutralizzava, lasciandoli agricoli, ben 700 ettari della Piana Sud di Prato. Proprio quelli individuati dalla vecchia Giunta per nuove e più ardite cementificazioni. A questo proposito viene da chiedere ai comitati contro ed ai vari amici che si schierano anche per ragioni ambientalistiche contro Peretola se lasciare intanto intatti 700 ettari di Piana pratese non sia già un bel risultato anche dal loro punto di vista.....
In attesa dell'improbabile manifestazioni popolare a Peretola vorremmo chiedere a Forza Italia Prato il perchè della loro mancata opposizione politica alla manovra finanziaria (TASI) del Comune di Prato. Quella sì sentita come ingiusta ed iniqua da una gran parte dei cittadini contribuenti. Un'occasione persa! Domani (giovedì 23 ottobre), nel frattempo, il Comitato Pratese per il SI a Peretola porterà al Sindaco Biffoni una voce diversa. Tentando di rappresentare quella parte di pratesi che considera una grande opportunità il nuovo aeroporto alle porte della città!
Posta un commento