lunedì 19 settembre 2016

LA BALLA GROSSA



Proprio così. Nasce da una grossa balla la presunta rievocazione a Prato dell'antico gioco della Pallagrossa. Una balla colossale! Giacchè nessuno è mai riuscito a scovare nei documenti conservati negli archivi cittadini alcun testo che desse conto di questa singolar tenzone e men che meno che fossero coinvolti i quartieri pratesi. Una grossa balla ancorchè provincialotta poichè, è evidente, che l'unico ascendente possibile della Pallagrossa non può che essere il "calcio storico fiorentino", questo sì ben documentato.
Il "gioco", ripreso sotto la sindacatura di Roberto Cenni, pare essersi avviato, con quest'ultima edizione, alla sua nuova fine naturale. Pochi spettatori, pochissimo spettacolo (dicono coloro che hanno assistito ad una gara...); risse tra i giocatori in campo (peraltro unico momento di animazione e coinvolgimento...); bombe carta sugli spalti; non si è svolta la finalina per il terzo posto a causa degli "infortuni" ai giocatori azzurri!! 
Oscar Wilde sosteneva il rugby poichè, diceva, che era un ottimo sistema per allontanare dal centro delle città una trentina di energumeni. La Pallagrossa, paradossalmente, è invece un brutto metodo per portare in centro non solo qualche decina di vigorosi e vogliosi (di cazzottarsi a vicenda) giovani uomini, ma anche qualche centinaio di cittadini amanti del genere trash e splatter.
Pare giunto di nuovo, allora, il momento di dire basta alla Pallagrossa.
Che però un merito singolare l'ha avuto. Per circa un mese la Piazza Mercatale ha smesso di essere un contenitore di auto parcheggiate. Ed i pratesi non ne hanno sentito minimamente la mancanza. E neppure i commercianti del centro storico hanno avuto a che ridire!
E dunque perchè non cogliere la "palla" al balzo per cessare la Pallagrossa e chiudere (per tutto l'anno) pure i parcheggi nella più grande piazza pratese? Forza giovane Giunta pratese. Un pizzico di coraggio.
Si può fare. Pareva impossibile anche pedonalizzare Piazza delle Carceri, invece.......!
Posta un commento