lunedì 20 febbraio 2017

CASA DEL POPOLO??


E' una delle Case del Popolo più note della città. Non solo e non tanto per la sua vastità (è dotata di un'enorme salone seminterrato) ma perchè nei suoi locali si tenne un congresso dell'allora PCI destinato a cambiare quasi totalmente la classe dirigente di quel partito. E' alla Casa del Popolo di Coiano, infatti, che gli allora "giovani turchi" del partito (Martini, Mattei, Del Vecchio ecc. ecc.) organizzarono, durante un congresso cittadino, una fronda ben riuscita nei confronti dell'allora classe dirigente di Via Frascati. Scalzando dalle loro poltrone gli "anziani" detentori, fino ad allora, del potere!
Una rivoluzione gentile e non violenta che, ancora oggi, viene ricordata per la spregiudicatezza, ma anche la sagacia e la determinazione, messa in campo dai giovani rampolli, allevati a mollichine di pane dai "vecchi" boss del partito.
Coiano è anche il circolo dove si presentò, e fu una delle primissime uscite, Matteo Renzi quando decise di passare alla fase due della "rottamazione". Memorabile, in quell'occasione, gli ululati che la gremitissima sala pronunciò all'indirizzo del principale rottamando, Massimo D'Alema.
Coiano, infine, è anche la casa del popolo di riferimento del sindaco Matteo Biffoni.
Parliamo della CdP di Coiano perchè ieri una notizia ci ha intrigato parecchio. Qualche sera fa si teneva presso Coiano un'assemblea cittadina sul progetto "Riversibility", ovvero la sistemazione "sociale" di un tratto cittadino del Bisenzio.
La riunione si teneva in una delle sale al piano seminterrato. Occorre percorrere diversi scalini per raggiungere quella sala. Nessun problema per i normodotati. Difficile, senza qualche ausilio, per i differentemente abili. Uno di loro, avendo partecipato anche alle precedenti riunioni, si presentò a Coiano. E chiese ai baristi di poter utilizzare l'apposita attrezzatura che consente anche a chi è seduto su una carrozzina di poter accedere ai piani inferiori. Ma il tizio deve essere rimasto di sasso quando, dopo aver chiesto di utilizzarla, si è sentito rispondere che c'è l'autorizzazione ad usare quello strumento solo in occasione delle serate da ballo che regolarmente vi si svolgono.  Come a dire che se non c'è business il montascale è precluso!!
Figuraccia sesquipedale per la Casa del Popolo. Popolo sì. Ma solo se normodotato! Per gli altri non c'è paradiso. Se ne stiano tranquilli a casa loro. A meno che non paghino il regolare biglietto d'ingresso al salone delle feste da ballo!!
Posta un commento