giovedì 13 aprile 2017

AEROPORTO: NOPERETOLA?


Questo pomeriggio, ore 17,00, alla Sala Ovale della Provincia di Prato si terrà un dibattito intorno al tema "Aeroporto di Peretola SI o NO?" organizzato dai Comitati che sono contrari alla realizzazione della nuova pista dell'aeroporto fiorentino. I promotori analizzeranno, nel corso della riunione, anche gli esiti della VIA positiva, con prescrizioni, prodotta dall'apposito Comitato Interministeriale romano.
I contrari alla nuova pista non mollano l'osso! Per loro quella nuova pista non s'ha da fare! Neppure con le importanti prescrizioni operative giunte da Roma. Sentiremo, nel dettaglio, quali saranno le posizioni dei NOPeretola! Tuttavia l'impressione è che ancora una volta esse si riducano ad una sola richiesta: No alla nuova pista e dunque No all'aeroporto di Peretola. Per loro l'aeroporto fiorentino dovrebbe essere chiuso al traffico commerciale ( da dirottare tutto su Pisa e/o Bologna) rimanendo scalo solo per aerei privati da diporto!  
Difficile ribattere a posizioni estremistiche come questa. 
Non sentono le ragioni della controparte. Come quella che racconta come Pisa sia di fatto impossibilitato ad ospitare anche il traffico aereo fiorentino. L'aeroporto Galileo Galilei è già in difficoltà adesso con i suoi soli voli programmati. Non potrebbe sicuramente reggere anche quelli eventualmente trasferiti da Firenze. Pisa avrebbe bisogno di un ampliamento. Impossibile però da realizzare in quell'area già intasata dal traffico civile e da quello militare.  
Oppure la penalizzazione che tutta la Toscana Centrale subirebbe nel caso della chiusura di fatto di Peretola.
I danni economici, ad esempio, sarebbero incalcolabili. Così come anche i danni complessivi all'ambiente derivanti dal dover spostare su Pisa tutto il traffico commerciale attualmente, ed in futuro, basato su Peretola.
Appare così molto avventurosa ed avventurista la posizione dei NOPeretola. Non solo dal punto di vista economico ma anche da quello, che sta a loro molto a cuore dicono, ambientale.
Posta un commento