martedì 23 maggio 2017

GREGGE


Ebbene si! Pare che ci sia un deficit nel Bilancio Comunale. Per una somma di circa 36 milioni di euro! Sostiene l'assessore al Bilancio Monia Faltoni che tale cifra verrà "recuperata" con una manovra della durata di 28 anni (ventottoanni....)!! Naturalmente i 36 milioni di disavanzo sono dovuti alle allegre gestioni delle giunte precedenti a questa. E, segnatamente, all'opera della Giunta Cenni! E così il quadro è completato. Le maggiori spese rispetto all'entrate son sempre dovute alle cattive gestioni di chi ha preceduto! E dunque è del tutto naturale che anche i difensori dell'operato della sindacatura Cenni incolpino del disavanzo gli anni dei governi della sinistra! Alla fine però il risultato è sempre lo stesso! Pagheranno, sia per la destra che per la sinistra, i cittadini pratesi. In termini di più tasse e/o meno servizi.
Mai una volta che ci sia qualcuno che si prenda la colpa. E che si intesti, dunque, la responsabilità politica ed amministrativa del deficit finanziario. Ed in fondo è giusto che sia così. I cittadini sono un gregge di pecorelle da tosare e/o mungere a fondo. Imbambolati come sono dalle chiacchiere politiche state pur certi che non se ne accorgeranno nemmeno. Ed anzi saranno portati a ringraziare addirittura i loro carnefici amministrativi. Premiandoli, magari, alle prossime elezioni!!    

Posta un commento